The Social Justice and Ecology Secretariat of the Jesuit Curia in Rome

Welcome

English   Español   Français   Italiano  

 

NEWS PRECEDENTI:


 
Mondo - Il logo per il cinquantenario dell'SJES
(Jan-2019) 
 

Guyana - Scuola gesuita afferma la necessità di imparare la cura del Creato dalle popolazioni indige
(Jan-2019) 
 

Stati Uniti - Nove convinzioni sugli immigrati e il sistema americano di immigrazione
(Jan-2019) 
 

Nepal - Il Jesuit Social Institute placa la sete dei villaggi indigeni
(Jan-2019) 
 

Il Sinodo per l'Amazzonia - Nuovi percorsi per la Chiesa e per un'ecologia integrata
(Jan-2019) 
 

Amazzonia - I gesuiti della preferenza amazzonica difendono la leadership indigena e laica
(Jan-2019) 
 

India - Il Forum Udayani fa di una donna adivasi un'attivista sociale
(Jan-2019) 
 

Guatemala - La Provincia della California esprime preoccupazione per lo stato di diritto e la democr
(Jan-2019) 
 

Asia del Pacifico - Il lavoro con gli aborigeni taiwanesi e la missione gesuita in Cina
(Jan-2019) 
 

Kenya - Flussi migratori dall'Etiopia verso l'Europa: un dilemma per l'UE?
(Jan-2019) 
 

Honduras - Avanza tra le minacce la carovana dei migranti honduregni
(Jan-2019) 
 

Mondo - Videomessaggio del P. Generale in occasione del 50mo anniversario del SJES
(Dec-2018) 
 

Sudafrica - Denied Access, documentario sulla migrazione forzata
(Dec-2018) 
 

Mondo - Forum sociale tematico sull'estrazione mineraria e agenda programmatica
(Dec-2018) 
 

Mondo - Il risultato principale del COP24 che dà il via all'Accordo di Parigi
(Dec-2018) 
 

Italia - Un futuro fondato sulla solidarietà
(Dec-2018) 
 

America Latina - Conversazioni sulla Buona Vita
(Dec-2018) 
 

Mondo - Sinodo dei giovani 2018: la sfida gesuita
(Dec-2018) 
 

Ecuador - Fe y Alegría Ecuador ricrea la propria missione in difesa dell'ambiente
(Dec-2018) 
 

Nepal - La Federazione internazionale di Fe y Alegría all'Assemblea mondiale per l'Educazione
(Dec-2018) 
 

Colombia - Diverse fedi religiose si uniscono in favore dell'Amazzonia
(Dec-2018) 
 

Colombia - La RJM-LAC ribadisce il proprio impegno a condividere il cammino
(Dec-2018) 
 

Spagna - Un progetto ecologico unico
(Dec-2018) 
 

Mondo - Il Global Compact per le migrazioni
(Dec-2018) 
 

Africa - Un gesuita keniota P. Victor-Luke Odhiambo ucciso in Sud Sudan
(Nov-2018) 
 

Nel mondo - La rete Justice in Mining partecipa al Forum Globale in Sudafrica
(Nov-2018) 
 

Stati Uniti/America Centrale - I gesuiti promettono solidarietà continua con il popolo del Nicaragua
(Nov-2018) 
 

India/Europa - Un film sul diritto al cibo vince un premio in Spagna
(Nov-2018) 
 

Stati Uniti - L'Ignatian Family Teach-In for Justice riflette su "Discepolato a un bivio"
(Nov-2018) 
 

Europa - La Maison Magis apre a Parigi
(Nov-2018) 
 

America Centrale - La dichiarazione della Rete gesuita per i migranti ripudia l'azione di Trump in m
(Nov-2018) 
 

Africa - Un'iniziativa formativa e naturalistica in Camerun
(Nov-2018) 
 

Messico - "Per la Chiesa, i migranti vulnerabili sono una priorità", afferma l'inviato papale
(Nov-2018) 
 

Europa - Inumana detenzione delle vittime di tratta
(Nov-2018) 
 

Nel mondo - I vescovi firmano un documento invitando a contrastare il cambiamento climatico
(Nov-2018) 
 

Promotio Iustitiae 126 su Fondamentalismo: Il ruolo delle religioni nei processi di riconciliazione
(Oct-2018) 
 

 

Archivio News

 

News


   
Africa - "Fe y Alegria vuole offrire istruzione a 42 milioni di africani"

(Sep-2017)

In risposta all'appello di Papa Francesco perché ci si impegni nelle periferie, Fe y Alegria, movimento dei gesuiti per il sociale che si dedica alla fascia dei soggetti più svantaggiati, dal 28 agosto al 2 settembre 2017 ha tenuto a Nairobi (Kenya) un convegno internazionale sul tema. Uno dei membri coordinatori di Fe y Alegría in Africa, p. Mborong Etienne SJ, ha parlato delle difficoltà con cui questo "movimento popolare" si scontra nel suo lavoro in favore dei poveri. "Oltre 42 milioni di africani" ­ ha detto "non hanno accesso a un'istruzione qualitativamente accettabile", e ha invitato a essere generosi nel sostenere il movimento, soggiungendo che "questo 70 percento di africani che difettano di un'educazione di qualità è un problema che riguarda tutti noi ". Per saperne di più... Per ascoltare l'intervista con Etienne cliccare qui...