English   Español   Français  


Qualora vogliate ricevere regolarmente le notizie dalla Curia dei gesuiti, inviate un'email con soggetto "Subscribe"


Newslink


  • Versione Italiana
  • Archivio newsletters precedenti
  • Headlines from the Social Apostolate


  • Jesuit news online


  • Jesuits USA
  • Noticias de la CPAL-SJ
  • Jesuits in Europe
  • Jesuits in Asia Pacific
  • Jesuits in South Asia


    Mirada Global online review

    politics, economy, culture and religion from a Latin American perspective. More »


    Dispatches from JRS

    a twice monthly news bulletin from the JRS International Office |More»


    In All Things

    the editorial blog from America magazine | More »


    Thinking Faith

    the online journal of the British province | More »


    Eureka Street

    public affairs, international relations, the arts and theology; from Australia | More »


    Ecología y Jesuitas en Comunicación

    Busca promover la toma de conciencia entre Jesuitas y amigos sobre las cuestiones ecológicas
    | More »


  • Stampare questo numero
    Archivio: newsletters successive a marzo 2009


    Vol. XXI, No. 14 6 ottobre 2017

    DALLA CURIA

     

    Il Padre Generale incontra il personale della Curia

    Il 27 settembre 2017, anniversario della fondazione della Compagnia di Gesù, il Padre Generale Arturo Sosa ha tenuto un incontro con tutti i gesuiti e i collaboratori laici che lavorano in Curia. Durante l'incontro, il Padre Generale ha ricevuto una copia del Piano Apostolico della Curia. Il Piano Apostolico sottolinea il ruolo di tutti i membri della Curia Generalizia (gesuiti e collaboratori): è un aiuto per il Padre Generale nel suo compito di guida e ispiratore della Compagnia sulla linea degli orientamenti delle recenti Congregazioni Generali. Il Piano Apostolico sottolinea in particolare il fatto che i membri della Curia abbiano la responsabilità di aiutare il Padre Generale nel mantenimento e nell'approfondimento del dialogo con i Superiori Maggiori sulla cura apostolica e sulla cura personalis

    DA ROMA

     

    La Segreteria per la Comunicazione del Vaticano firma l'accordo con i gesuiti

    Il 21 settembre 2017 la Compagnia di Gesù ha firmato una Convenzione con la Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede. Con questo nuovo accordo, i gesuiti si sono impegnati a rendersi disponibili alla collaborazione con la Segreteria per la Comunicazione nella riforma dei mezzi di comunicazione vaticani. La convenzione sostituisce l'accordo degli anni '30 che aveva affidato alla Compagnia di Gesù la responsabilità della gestione della Radio Vaticana per conto della Santa Sede. I firmatari dell'accordo sono il prefetto della Segreteria per la Comunicazione, Monsignor Dario Edoardo Viganò, e il delegato della Compagnia di Gesù, il Padre Juan Antonio Guerrero Alves. 

    DALLE PROVINCE

     

    REPUBBLICA DOMINICANA: Un uragano devasta l'isola

    L'uragano Maria, così come gli uragani Harvey e Irma, si è diffuso rapidamente nei Caraibi, lasciando una scia di devastazione. Nella Repubblica Dominicana, la devastazione ha colpito maggiormente le comunità agricole in cui sono state spazzate via le coltivazioni di riso e di banane. Attualmente il pericolo è di una diffusa instabilità alimentare. La Compagnia di Gesù è impegnata insieme ad altre organizzazioni nella ricerca di risorse per far fronte all'emergenza. Per saperne di più (in spagnolo)...

     

    STATI UNITI: Un aiuto per la ricostruzione di Porto Rico dopo l'uragano Maria

    La Provincia centro-meridionale degli Stati Uniti (UCS) della Compagnia di Gesù a St. Louis accetta contributi finanziari volti ad aiutare le comunità di due parrocchie e due scuole dei gesuiti a Porto Rico, gravemente colpite dall'uragano Maria. "Le nostre comunità hanno bisogno di aiuto per la ricostruzione", riporta il sito web della Provincia. "Il Colegio San Ignacio, la nostra scuola superiore a San Juan, ha subito gravi danni. Prevediamo che le nostre famiglie si troveranno in grave difficoltà". I gesuiti, i membri della facoltà e del personale stanno bene, ma le comunicazioni dall'isola rimangono difficoltose. Per saperne di più (in inglese)...