English   Español   Français  


Qualora vogliate ricevere regolarmente le notizie dalla Curia dei gesuiti, inviate un'email con soggetto "Subscribe"


Newslink


  • Versione Italiana
  • Archivio newsletters precedenti
  • Headlines from the Social Apostolate


  • Jesuit news online


  • Jesuits in Africa
  • Jesuits in Canada and USA
  • Noticias de la CPAL-SJ
  • Jesuits in Europe
  • Jesuits in Asia Pacific
  • Jesuits in South Asia


    Dispatches from JRS

    a twice monthly news bulletin from the JRS International Office |More»


    In All Things

    the editorial blog from America magazine | More »


    Thinking Faith

    the online journal of the British province | More »


    Eureka Street

    public affairs, international relations, the arts and theology; from Australia | More »


    Ecology amd Jesuits in Communication

    Seeks to sustain a greater awareness of Jesuit people in ecology and advocacy efforts
    | More »


  • Stampare questo numero
    Archivio: newsletters successive a marzo 2009


    Vol. XXII, No. 15 20 settembre 2018

    DALLE PROVINCE

     

    KENYA: Gestione delle acque reflue alla Conferenza dei gesuiti di Africa e Madagascar

    Nella regione africana, il divario tra disponibilità e richiesta dell'acqua sta aumentando velocemente; specialmente nelle città in cui si prevede che la popolazione urbana sarà quasi quattro volte tanto entro il 2037, suggerendo un probabile aumento massiccio della produzione di acque reflue nelle città africane. I sistemi di gestione dell'acqua corrente non riescono a soddisfare la domanda crescente e secondo le previsioni la metà delle infrastrutture urbane che costituiranno le città africane entro il 2035 devono essere ancora costruite. Il P. Agbonkhianmeghe Orobator, S.J., Presidente della Conferenza dei gesuiti di Africa e Madagascar (JCAM), sta conducendo un nuovo Progetto di gestione delle acque reflue sostenuto dalle Jesuit Missions del Regno Unito. Per saperne di più (in inglese)...

     

    RUANDA: Educatori gesuiti si impegnano per la promozione dell'educazione alla pace nelle scuole

    Gli educatori gesuiti di 11 Paesi africani hanno espresso il loro impegno per assicurare che i giovani africani ricevano l'educazione alla pace e ai valori di cui il continente ha bisogno. La delegazione dei 15 Direttori all'educazione dei gesuiti ha preso tale impegno alla conclusione di un seminario durato tre giorni alla Peace School del Kigali Genocide Memorial Centre. Il seminario si è tenuto all'Aegis Trust e ha consentito ai partecipanti di parlare di integrare pensiero critico, empatia e valori positivi nel loro insegnamento. Per saperne di più (in inglese)...

     

    TIMOR EST: Insegnare alle comunità rurali a capire e contrastare il cambiamento climatico

    Le comunità rurali a Dili e nei dintorni stanno dando segni di un cambiamento positivo nella loro percezione del valore degli alberi da quando i Jesuit Social Services di Timor Est hanno avviato il loro programma di riforestazione. Mediante il loro progetto per l'acqua pulita, i Jesuit Social Services (JSS) stanno facendo in modo che le comunità si rendano conto della complessa connessione tra le foreste e le risorse idriche, motivandole a tagliare meno alberi e a piantare un maggior numero di piantine giovani. Per ogni albero tagliato, la comunità deve piantare 10 o più piantine giovani per contribuire alla rigenerazione della foresta. Per saperne di più (in inglese)...

    GESUITICA

    Il sacerdote gesuita irlandese Ashley Evans, che lavora in Cambogia da più di 30 anni, ci racconta dei suoi primi anni con il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati (JRS) quando aiutava i soldati invalidi a riprendersi dal regime dei Khmer Rossi in Cambogia, che ha fatto quasi due milioni di vittime. Questo lavoro continua ancora oggi con un centro di orientamento professionale per persone con ogni genere di disabilità incluse le persone vittime di incidenti. Per saperne di più (in inglese)... 

    NOMINE

     

    Il Padre Generale ha nominato:

     

    - il P. Jesús Miguel Zaglul Criado (ANT) Consigliere Generale e Assistente Regionale per l'America Latina Settentrionale. È stato Provinciale della Provincia delle Antille dal 2001 al 2008. Attualmente è Direttore Nazionale di Fe y Alegría nella Repubblica Dominicana. Il P. Zaglul Criado sostituisce il P. Gabriel Ignacio Rodríguez Tamayo (COL), che è stato Consigliere Generale e Assistente Regionale per l'America Latina Settentrionale da gennaio 2009.